Biglietti da visita

Biglietti da visita

Dimensioni e caratteristiche

Il formato

La dimensione standard di un biglietto da visita è 85x55mm, tuttavia possono essere realizzati bigliettini che si scostano da tali dimensioni. Possono essere realizzati biglietti quadrati, circolari e sagomati.

La carta

La caratteristica principale da considerare è la consistenza. Scegliere un cartoncino dai 300g ai 400g, carte di grammatura inferiore non sono indicate allo scopo. Una superficie ruvida o liscia rientra tra i gusti personali che non pregiudicano la buona riuscita del bigliettino. Per ottenere il migliore risultato qualitativo bisogna prestare attenzione quando sul biglietto vi è la presenza di fondi scuri, in questo caso prevedere sempre la plastificazione al fine di proteggere da graffi che fanno poi risaltare il bianco del fondo carta. Se non rientra tra le opzioni desiderate selezionare almento una carta ruvida tipo “usomano” in modo da ridurre al minimo le rigature. Per eliminare completamente tale problema usare una carta con impasto colorato, ad esempio il cartoncino nero e stampa con inchiostro bianco.
Ricorda che la carta patinata lucida a parità di grammatura è meno spessorata dell’opaca, prediligi le grammature maggiori.


La nobilitazione

Potrai aggiungere una finitura superficiale protettiva opaca o lucida. La plastificazione protegge il bigliettino e ne conferisce solidità, in oltre è possibile aggiungere nobilitazioni in lamina oro, argento o bronzo. Il rilievo con vernice spessorata è possibile solo su superfici plastificate soft-touch.
 

Il contenuto 

Cosa inserire su un bigliettino da visita?. Se pensi allo scopo del bigliettino comprenderai che il logo è il primo elemento da sviluppare. I dati principali sono Nome e Cognome con relativo indirizzo e contatti. Per le aziende dobbiamo aggiungere la Ragione Sociale della ditta con relativi dati fiscali come P.IVA, codice fiscale, codice SDI. A seconda delle esigenze possono essere inseriti dati come la mansione svolta, oltre al proprio contatto telefonico quello del centralino o della ditta di riferimento. Mail e sito di rappresentanza non dovranno mancare.
 

Come preparare il file

L’aspetto Grafico è importantissimo. La prima cosa che devi fare è impostare le dimensioni sul tuo file a cui dovrai aggiungere 2mm di abbondanza tutto attorno, praticamente un biglietto 7,5×5,5 cm dovrà essere progettato su un formato 8,9×5.9cm. Realizza il fronte e il retro nello stesso modo e sullo stesso file, come se si trattasse di 2 pagine.